A questo scopo ci si propone di:
 
•  creare una rete operativa a livello internazionale che, attraverso sedi locali, metta in contatto tutti coloro che si occupano o sono interessati alla salvaguardia del patrimonio rurale;
 
• fondare un centro documentazione e ricerca nel campo del patrimonio rurale;
 
• formare commissioni multidisciplinari di esperti, distribuite su tutto il territorio nazionale, che favoriscano l’incontro fra esigenze pubbliche e private nel recupero dell’esistente.


 
Le attività dell’associazione si sviluppano in una serie di eventi, anche in ambito internazionale, in cui i soci si ritrovano per lavorare insieme e confrontare le proprie esperienze. In tale occasione si esplicitano le comuni proposte di studio, gestione e intervento, per concordare nuove strategie nell’ambito della salvaguardia dell’esistente e della valorizzazione delle politiche agricole in atto.


SOCI FONDATORI

- Prof. Carlo Perogalli, Politecnico di Milano
- Prof. Franco Sangiorgi, Università degli Studi di Milano
- Arch. Silvana Garufi, Soprintendenza ai Beni architettonici e del paesaggio di Milano
- Arch. Stella Agostini, Università degli Studi di Milano
- Prof. Luciano Segre, Università degli Studi di Milano
- Dr. Ignazio Bonacina, Coldiretti
- Prof. Aldo Castellano, Politecnico di Milano
- Prof. Darko Pandakovic, Politecnico di Milano
- Avv. Luigi Bellini
- Arch. Amedeo Cedro
- Arch. Massimo Terzi
- Arch. Mariola Viganò

COMPONENTI DEL CDA

- Prof. Tomaselli Giovanna (Presidente)
- Prof. Dal Sasso Pasquale (Vice Presidente)

- Prof. Bonfanti Pierluigi (Tesorierte)

- Prof. Tassinari Patrizia

- Prof. Leone Antonio

- Arch Garufi Silvana
 

 

Documento senza titolo
C.F. 97229040155 Segreteria - info@ruralia.org   Tel. 3204328337